Pagine

venerdì 15 aprile 2011

PECORELLE DI PASTA DI MANDORLE

Ingredienti:

500 g. di farina di mandorle
500 g. di zucchero a velo
100 ml. di acqua
1 bustina di vanillina
 mezza fialetta o poco meno di aroma mandorla

 PER LA FINITURA:

Stampi per pecorelle
colori alimentari
accessori vari (bandierine di carta, diademi, ecc.)


Procedimento:

Mettere sul fuoco un pentolino con dentro l'acqua e lo zucchero a velo, mescolare fino a quando
lo zucchero non sarà completamente sciolto, togliere dal fuoco e unirvi l'aroma mandorla, mescolare ed unire in un solo colpo la farina di mandorle, nella quale avremo versato e mescolato la vanillina, rimettere la pentola sul fuoco ancora qualche secondo, continuando sempre a mescolare fino a quando il composto non diventerà una omogeneo.
Togliere dal fuoco e versare il composto su un piano di marmo a raffreddare.
Una volta freddo farne una palla e lasciare riposare 24 ore, riprendere la pasta ottenuta e prendendone un pò fare delle palline e utilizzarle dandogli la forma voluta. Lasciare riposare altre 24 ore e colorare e decorare a piacere.





4 commenti:

  1. ma sono carinissime!
    quindi l afarina di mandorle si trova gia' bella che fatta! altrimenti si puo' ottenere dalle mandorle stesse? o non e' la stessa cosa?

    RispondiElimina
  2. Si tranquilla è la stessa cosa, però bisogna avere un cutter professionale, altrimenti, con il frullatore la mandorla si scalda facendo fuoriuscire il suo olio e creando una pasta non una farina, come dovrebbe essere. Quindi meglio comprare la farina di mandorle già pronta.

    RispondiElimina
  3. Amazing blog! Do you have any tips for aspiring writers?
    I'm hoping to start my own website soon but I'm
    a little lost on everything. Would you advise starting with a free platform like Wordpress or go for a paid option?
    There are so many options out there that I'm completely overwhelmed .. Any recommendations? Appreciate it!

    Feel free to visit my weblog: click here

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...